Adeguamento statuti soggetti sportivi prorogato al 30 giugno 2024

Prorogata la scadenza per l’adeguamento degli statuti di ASD e SSD in esenzione di imposta di registro. Novità anche per i direttori di gara. Con il voto favorevole alla proposta di conversione del Decreto Legge n. 145 del 18 ottobre 2023, è stato ratificato l’emendamento che estende al 30 giugno 2024 la scadenza per l’adeguamento […]

L’obbligo del defibrillatore per gli enti sportivi

Facciamo chiarezza sull’obbligo del defibrillatore nelle ASD e nelle SSD a seguito delle ultime novità normative Dal 1° luglio 2017 è in vigore l’obbligo di dotarsi di defibrillatori anche per le associazioni e le società sportive dilettantistiche. I Ministri della Salute e dello Sport hanno precisato con il decreto 26 giugno 2017 alcuni aspetti attuativi: Da allora […]

I rapporti tra soci e tesserati nelle A.S.D.

Sento spesso esprimere dubbi riguardo ai diritti dei tesserati rispetto ai soci e se esistano modalità di ammissione alla vita sociale per i tesserati. È importante notare che i due stati, quello di socio e quello di tesserato, sono distinti e derivano da rapporti diversi all’interno dell’associazione sportiva dilettantistica (ASD). Volendo schematizzare: Da questa distinzione […]

Co.Co.Co. sportivi e tutele assicurative

A seguito della Riforma dello Sport, le coperture INAIL si applicano solo ai dipendenti. Ma i co.co.co. come si comportano? A causa delle modifiche apportate con il decreto legislativo 120/23 (correttivo-bis) in vigore dal 5 settembre scorso, è stata istituita l’esenzione INAIL per tutti i rapporti di lavoro sportivo che adottano la forma di collaborazione […]

Il trattamento dei co.co.co. sportivi amministrativo-gestionali

Qual è il trattamento previdenziale dei co.co.co. amministrativo-gestionali a seguito della Riforma dello Sport? L’attività di natura amministrativa e gestionale, anche se non è parte delle responsabilità dei lavoratori nel settore sportivo, quando è adeguatamente categorizzata come una forma di collaborazione coordinata e continuativa – e quindi autonoma in maniera genuina ed effettiva – beneficia […]

Esenzione IVA per i servizi sportivi delle ASD: quanta confusione!!!

Proviamo a fare chiarezza su una normativa che rischia di stravolgere l’operato delle ASD e di imporre l’apertura di partita IVA Premessa La Commissione europea ha emesso negli anni passati una procedura di infrazione nei confronti del nostro Paese per il non corretto recepimento della Direttiva IVA, in quanto l’ordinamento italiano qualifica alcune prestazioni come […]

La normativa antipedofilia a seguito della Riforma dello sport

L’introduzione dei lavoratori sportivi ha posto il problema della normativa antipedofilia per i sodalizi “datori di lavoro” modificandone gli obblighi. Il passaggio dalla figura del collaboratore sportivo a quella del lavoratore sportivo, ha posto nuovi obblighi in capo ai datori di lavoro, ovvero ASD e SSD che si avvalgono di queste figure. La normativa antipedofilia […]

Soci e tesserati ASD e SSD: differenze e peculiarità

Facciamo chiarezza su due categorie spesso erroneamente confuse ma con diritti e doveri ben distinti l’una dall’altra Spesso, gli operatori sportivi di Associazioni e Società Sportive utilizzano i termini “socio” e “tesserato” senza distinzione, sebbene vi siano differenze significative tra di essi. Mentre i due termini possono essere associati per quanto riguarda le agevolazioni fiscali […]

Riforma dello Sport: una prima analisi del “Correttivo bis”

Prossimo alla pubblicazione, il decreto “Correttivo bis” ha apportato sensibili modifiche al testo originario, già modificato dai precedenti interventi. Il correttivo bis ha introdotto significative semplificazioni rispetto alle precedenti versioni, recependo molte delle osservazioni avanzate dalle Commissioni Parlamentari il data 12 luglio 2023. Sono state stabilite fasce di esenzione dai nuovi obblighi per i rapporti […]

Nuovi co.co.co. sportivi: addio ai pagamenti in contanti

Con la Riforma dello Sport addio ai contanti per le retribuzioni dei lavoratori sportivi, anche per importi inferiori ai 1.000 euro L’entrata in vigore della Riforma dello Sport dal 1 luglio 2023 ha portato, tra le tante novità, anche l’estensione ai lavoratori sportivi delle disposizioni della legge n. 205/2017. In particolare, l’art. 1 comma 910 […]